Menu

L'informativa privacy ai Titolari di Carte

Titolari

L’utilizzo delle Carte di pagamento recanti i Marchi BANCOMAT® e PagoBANCOMAT®, così come l’accesso al Servizio BANCOMAT Pay® (congiuntamente “Servizi”), per i pagamenti tramite smartphone, sono riservati ai soggetti privati (“Utenti”) che abbiano sottoscritto l’apposito contratto con la propria Banca Issuer (o altro Soggetto specializzato) aderente (“Aderenti”) ai Circuiti BANCOMAT® e PagoBANCOMAT® (congiuntamente “Circuiti”).
In particolare, il Servizio BANCOMAT Pay® prevede la possibilità di effettuare pagamenti presso Esercenti Convenzionati tramite apposita App che, ove non fornita dalla Banca Issuer, sarà messa a disposizione da BANCOMAT S.p.A. (“App di Circuito”) e scaricabile tramite gli appositi store online accessibili mediante device mobili (a titolo esemplificativo: App Store IOS e Google Play Android).

INFORMATIVA AI TITOLARI DI CARTE RECANTI I MARCHI BANCOMAT® E PAGOBANCOMAT® NONCHÉ AGLI UTENTI CHE USUFRUISCONO DEL SERVIZIO BANCOMAT Pay® AI SENSI DEGLI ARTT. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO 2016/679/UE

Con la presente, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento 2016/679/UE – Regolamento generale sulla protezione dei dati (“GDPR”) – e in ossequio alla normativa relativa al trattamento dei dati personali pro tempore vigente, ivi compreso il D. Lgs. n. 196/2003, come modificato dal D. Lgs. n. 101/2018, nonché, in quanto applicabili, ai provvedimenti emanati dall’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (“Garante”) ovvero dagli organismi comunitari ad essa parificati (collettivamente con il GDPR, “Normativa Privacy”), desideriamo fornire le opportune informazioni circa i trattamenti svolti da parte di BANCOMAT S.p.A., in qualità di “Titolare del trattamento”, in relazione ai dati personali degli Utenti abilitati dalla propria Banca Issuer all’utilizzo dei servizi di pagamento (PagoBANCOMAT®) e di prelievo (BANCOMAT®) tramite carta fisica, nonché dei servizi di pagamento e trasferimento denaro tramite smartphone (BANCOMAT Pay®).
In particolare, ai sensi dell’art. 14 GDPR, informiamo che gli Issuer forniscono a BANCOMAT S.p.A., nel ruolo di gestore dei Circuiti cui sono correlati i Servizi prima citati e per le finalità nel prosieguo indicate, i dati consistenti nei codici identificativi univoci delle carte fisiche assegnate e delle utenze associate ai Servizi nonché i dati delle transazioni di riferimento (di seguito “Dati”).

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I Dati sono trattati per le seguenti finalità:
   i. per garantire il censimento delle utenze, il monitoraggio e il controllo delle transazioni, nonché dell’andamento dei Servizi, il presidio degli eventi fraudolenti, anche al fine di identificarne le contromisure;
   ii. per l’assolvimento di eventuali obblighi contrattuali, di legge e/o di richieste e/o di impegni assunti verso le Autorità amministrative e giudiziarie;
   iii. per la gestione di eventuali contenziosi;
   iv. per esigenze di fatturazione.
Gli stessi Dati, aggregati e trasformati in forma anonima, potranno essere utilizzati per finalità statistiche e per studi di settore.
Oltre a quanto sopra, nell’ambito del Servizio BANCOMAT Pay®, qualora l’Utente utilizzasse - su indicazione della propria Banca - la App di Circuito, il trattamento a ciò correlato sarà effettuato da BANCOMAT S.p.A. (in qualità di Responsabile) per conto della Banca, al solo fine di consentire l’utilizzo del Servizio stesso e delle funzionalità la cui attivazione è essenziale ai fini dell’erogazione del Servizio medesimo.
Tali funzionalità sono:
   i. l’accesso alla fotocamera, al solo fine di consentire l’inquadramento del QR Code nell’ambito delle operazioni di pagamento presso l’Esercente Convenzionato e senza che ciò comporti l’accesso alla galleria;
   ii. l’accesso alla rubrica, al solo fine di selezionare il beneficiario delle operazioni di trasferimento e senza che ciò comporti la memorizzazione dei dati ivi contenuti.
Il consenso all’attivazione di tali funzionalità è dunque necessario per la fruizione del Servizio di pagamento e di trasferimento.
Assolutamente facoltative per l’Utente, sono invece le funzionalità:
   i. di geolocalizzazione del dispositivo sul quale l’App di Circuito è installata; è comunque prevista la facoltà per l’Utente di inserire manualmente l’indirizzo nei cui pressi effettuare le ricerche di Esercenti Convenzionati;
   ii. di ricezione di notifiche collegate al Servizio BANCOMAT Pay®.
Il consenso ad usufruire di tali ultime funzionalità è facoltativo e non incide sul funzionamento della App. Entrambe possono essere disattivate o riattivate a scelta dell’Utente, tramite la apposita funzione presente sul dispositivo sul quale la App è installata.
È inoltre disponibile una funzionalità che consente all’Utente di disporre di propria iniziativa un trasferimento di denaro verso un soggetto beneficiario non registrato al Servizio BANCOMAT Pay®, selezionando il relativo contatto all’interno della rubrica del proprio dispositivo. È compito e responsabilità esclusiva dell’Utente, anche ai sensi della Normativa Privacy, verificare che il beneficiario sia disponibile ad accettare la comunicazione (a mezzo messaggio sms o WhatsApp) che viene inviata per notificare l’invio di denaro.
Il contatto del beneficiario (numero di telefono) verrà conservato nei sistemi della Piattaforma BANCOMAT Pay® per un periodo massimo di sette giorni al fine di consentire allo stesso di accettare il trasferimento disposto in suo favore, in tal senso procedendo all’iscrizione al Servizio BANCOMAT Pay®, qualora fornito dalla sua Banca di riferimento In caso di mancata iscrizione al Servizio BANCOMAT Pay®, il dato acquisito verrà cancellato e il trasferimento di denaro non sarà finalizzato, rimanendo la somma in questione nella disponibilità dell’Utente che lo aveva disposto.
Se l’Utente lo desidera, potrà esprimere direttamente sullo store la propria valutazione in merito alla App e alle relative funzionalità. Tali giudizi saranno visibili a chiunque visiti lo spazio dello store dedicato alla App.
La base giuridica dei trattamenti svolti per il raggiungimento delle predette finalità è costituita dall’essere il trattamento necessario all'esecuzione del contratto di cui l'interessato è o – nel caso del beneficiario di un trasferimento di denaro – diviene parte e dall’essere il trattamento necessario per adempiere agli obblighi di legge ai quali l’Aderente è soggetto quale titolare del trattamento.
In via residuale, per quanto attiene al trattamento dei dati di soggetti terzi presenti nella rubrica telefonica degli Utenti (limitato al solo numero di telefono), la base giuridica è da rinvenirsi nel legittimo interesse del Titolare del trattamento a difendere se stesso in caso di contenzioso sul buon fine dei trasferimenti/pagamenti, nonché a garantire il funzionamento del Servizio BANCOMAT Pay®, individuando i soggetti che hanno aderito al Servizio BANCOMAT Pay® per differenza rispetto a coloro i quali non vi hanno aderito.
Si precisa, infine, che:
   i) nelle operazioni di trasferimento di denaro tra gli Utenti registrati:

  • il beneficiario del trasferimento può vedere in chiaro numero di telefono, nome, cognome e IBAN del mittente;
  • al mittente, successivamente alla selezione nella rubrica del proprio device, non è consentito visualizzare in modo completo le informazioni relative al nome e cognome del beneficiario restituite dalla Piattaforma BANCOMAT Pay® ai fini della conferma dell’operazione di trasferimento; in particolare, la visualizzazione, da parte del mittente, dei dati restituiti dalla Piattaforma BANCOMAT Pay® riguarderà solo le prime tre lettere del nome e del cognome del beneficiario censito;
  • gli Utenti che ricevono una richiesta di denaro visualizzano in chiaro il numero di cellulare, il nome e cognome del mittente della richiesta, così da consentire loro di decidere consapevolmente se confermare o meno la richiesta ricevuta;

ii) nelle operazioni di pagamento presso gli Esercenti Convenzionati al Servizio BANCOMAT Pay® è previsto che, al netto di eventuali contenziosi, questi ultimi non possano visualizzare in chiaro le informazioni relative al numero di telefono dell’Utente, salvo il nome per esteso e la prima lettera del cognome dell’Utente medesimo.

NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Oltre che necessario per le finalità sopra indicate, il conferimento dei Dati è reso obbligatorio dal funzionamento tecnico dei Circuiti e dei Servizi ed è necessario per consentire il corretto funzionamento dei Servizi stessi.
L’eventuale rifiuto di fornirli, così come la successiva richiesta di cancellarli ovvero di trasformarli in forma anonima, comporta l’impossibilità per gli Utenti di usufruire dei Servizi e di operare tramite le carte fisiche e/o lo smartphone.
Ciò premesso, l’uso delle funzionalità facoltative previste dalla App di Circuito, come precedentemente individuate, è rimesso alla libera volontà dell’Utente. Non accedervi non impedisce il funzionamento dei Servizi pur potendone rendere meno immediato l’utilizzo.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I Dati saranno trattati presso le sedi del Titolare del trattamento, da personale appositamente autorizzato e, all’esterno, da soggetti nominati Responsabili, con strumenti automatizzati e in forma cartacea, con logiche strettamente correlate alla finalità perseguite e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi.
Possono, pertanto, venire a conoscenza dei Dati i dipendenti e i collaboratori di BANCOMAT S.p.A. adibiti alle operazioni relative e/o comunque collegate al controllo e al funzionamento dei Servizi, nonché le seguenti categorie di soggetti, che, in qualità di Responsabili del trattamento, forniscono servizi a ciò strumentali:

  • fornitori di servizi di gestione e manutenzione tecnologica del sistema;
  • eventuali ulteriori professionisti esterni e consulenti legali, contabili e informatici.

La lista aggiornata di tutti i Responsabili potrà essere richiesta al Titolare del trattamento ai recapiti indicati nel prosieguo.
Fatti salvi eventuali obblighi di legge, i Dati potranno, inoltre, essere comunicati a soggetti terzi appartenenti alle seguenti categorie:

  • alle pubbliche Autorità a vario titolo investite di compiti di sorveglianza/controllo nei confronti di BANCOMAT S.p.A. (“Autorità competenti”);
  • all’autorità giudiziaria e/o a forze di polizia e/o a professionisti legali, nel caso in cui si rendesse necessario denunciare e/o consentire il perseguimento di un reato o comunque ove indispensabile per esercitare o difendere un diritto proprio o di terzi in sede giudiziale.

In ogni caso i Dati non saranno soggetti a diffusione.
Salvi il rispetto di obblighi di legge e/o l’eventuale contenzioso, i Dati verranno trattati per il periodo strettamente necessario alle finalità della raccolta, e comunque:

  • per quanto attiene ai Servizi BANCOMAT® e PagoBANCOMAT®, dieci anni dalla cessazione del rapporto su cui si basa l’uso della carta relativamente ai Dati ad essa correlati, nonché dieci anni per le singole transazioni dalla data della loro effettuazione;
  • per quanto attiene al Servizio BANCOMAT Pay®, dieci anni dalla cessazione dell’utenza e dieci anni per le singole transazioni dalla data della loro effettuazione.

Adeguate misure tecniche e organizzative sono previste e osservate per prevenire ogni violazione di sicurezza che comporti, accidentalmente o in modo illecito, la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai Dati trasmessi, conservati o comunque trattati.
I Dati saranno trattati unicamente all’interno dello Spazio Economico Europeo.
Laddove l’Utente attivi la funzionalità di geolocalizzazione, e con riferimento a quest’ultima, vengono trattati esclusivamente i dati riferiti: e alle coordinate GPS del dispositivo sul quale è installata l’App di Circuito. Tali Dati non vengono memorizzati. Si segnala, tuttavia, che i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento delle App (come, ad esempio, Apple Store e Google Play) acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati comunque riferibili all’Utente la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione Internet e dei dispositivi utilizzati. In questa categoria di dati rientrano, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la posizione geografica, l’identità del telefono, i contatti dell’Utente, e-mail, i dati relativi alla carta nel caso di App a pagamento, etc. Né l’Aderente, né BANCOMAT S.p.A. sono coinvolti in tali trattamenti. L’interessato potrà, comunque, consultare le informazioni sulla privacy rese disponibili sui seguenti siti:
Apple Store: https://www.apple.com/legal/internet-services/itunes/it/terms.html
Google Play: https://play.google.com/intl/it_it/about/play-terms.html
Durante la prima installazione della App di Circuito, all’Utente verrà chiesto di autorizzare la stessa ad accedere al GPS del dispositivo. In qualsiasi momento l’Utente potrà disattivare questa funzionalità tramite le apposite funzioni previste su ogni apparato sul quale la App di Circuito può essere installata.
Si segnala che l’App di Circuito non utilizza in alcun modo cookie. Per ciò che attiene alla privacy policy dei siti web eventualmente raggiungibili tramite link presenti nella App, si rinvia alle informative presenti sugli stessi.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE PROTEZIONE DATI

Titolare del trattamento è BANCOMAT S.p.A., in persona dell’Amministratore Delegato pro tempore, con sede in Roma, Piazza del Gesù n. 49, CAP 00186.
Ai sensi degli art. 37 e ss. GDPR, BANCOMAT S.p.A. ha provveduto a nominare un Responsabile Protezione Dati domiciliato per la funzione presso la propria sede e sempre raggiungibile all’indirizzo e-mail privacy@bancomat.it.
Per ulteriori informazioni sul trattamento dei Dati da parte dell’Aderente si rimanda al contratto tra la stessa e l’Utente.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i Dati hanno il diritto di esercitare in qualsiasi momento, gratuitamente e senza formalità, i seguenti diritti di cui agli artt. da 15 a 22 GDPR: il diritto di chiedere l'accesso ai dati personali (ovvero il diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati che li riguardano e, in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali, ottenendone copia, ed alle informazioni di cui all’art. 15 GDPR) e la rettifica (ovvero il diritto di ottenere la rettifica dei dati inesatti che li riguardano o l'integrazione dei dati incompleti) o la cancellazione degli stessi (ovvero il diritto di ottenere la cancellazione dei dati che li riguardano, se sussiste uno dei motivi indicati dall’art. 17 GDPR) o la limitazione del trattamento che la riguarda (ovvero il diritto di ottenere, nei casi indicati dall’art. 18 GDPR, il contrassegno dei dati conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro), oltre al diritto alla portabilità dei dati (ovvero il diritto, nei casi indicati dall’art. 20 GDPR, di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che li riguardano, nonché di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti) nei casi previsti per legge.
Tali soggetti hanno, inoltre, il diritto di revocare in qualsiasi momento il proprio consenso ai trattamenti sopra indicati senza che questo pregiudichi la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca. La revoca del consenso relativo a trattamenti obbligatori per il funzionamento del Servizio BANCOMAT Pay® implica, tuttavia, l’impossibilità di fruire del Servizio stesso.
I soggetti cui si riferiscono i Dati hanno, infine, il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla loro situazione particolare, al trattamento dei dati personali che li riguardano ai sensi dell'art. 6, paragr. 1, lett. f) GDPR.
Le richieste vanno rivolte a BANCOMAT S.p.A., con sede operativa in Roma, Via delle Botteghe Oscure n. 4, CAP 00186; e-mail: privacy@bancomat.it.
Al riscontro a detta istanza è deputato il Responsabile della Protezione dei Dati designato da BANCOMAT S.p.A. ai sensi degli artt. 37 ss. GDPR.
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato in relazione ai Servizi considerati in questa informativa avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del GDPR stesso o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR).